Zero waste in paese, provincia, centro città e periferia: come cambia

Inutile precisare che, se ci si vuole impegnare in un percorso zero waste, lo si può fare in qualsiasi luogo. È altrettanto chiaro, però, che l'ambiente circostante influenza le nostre abitudini, buone o cattive. Vivere in maniera ecologica è possibile a Milano così come nel villaggio dei Puffi, ma non sempre con la stessa facilità. … Continua a leggere Zero waste in paese, provincia, centro città e periferia: come cambia

Un anno di convivenza. Cosa significa famiglia

Un anno di tanti traguardi, a dire il vero. Non sento, però, il peso delle caselle compilate: i punti che segnano gli obiettivi raggiunti, gli ostacoli superati. Per la prima volta, forse, sto vivendo senza lista dei pro e dei contro, senza ansia del domani, senza caricarmi di aspettative per il futuro. E anche senza … Continua a leggere Un anno di convivenza. Cosa significa famiglia

Autoproduzione (seconda parte). Perché non è (e non deve essere) l’unica opzione

Molti dicono che sia questione di tempo. Questo tempo che sembra mancarci sempre e invece c'è: ne abbiamo più di quanto pensiamo. Invece io penso sia più una questione di esigenze. Intoccabili, sacrosante esigenze. “Prima” si faceva tutto. Uso le virgolette perché quando ci si riferisce al passato si è sempre un po' vaghi. Come … Continua a leggere Autoproduzione (seconda parte). Perché non è (e non deve essere) l’unica opzione

Autoproduzione (prima parte). È davvero la scelta più sostenibile?

Rispondo subito: no. Non un “no” assoluto, ma comunque no. Non sempre, almeno. Cercherò di essere quanto più schematica possibile (è un tema complesso, che affronterò in due puntate). Una breve specifica, prima di andare avanti: non ho niente contro chi autoproduce. Contro l'arroganza e il senso di superiorità che spesso accompagna questa pratica, invece, sì … Continua a leggere Autoproduzione (prima parte). È davvero la scelta più sostenibile?

Moda sostenibile: cosa (non) compro, come lavo i vestiti, come li riuso

Quello dell'abbigliamento è un tema sensibile nel mondo zero waste, perché dietro l'universo della moda si nascondono meccanismi spesso poco trasparenti. Non starò qui a parlarvi di fast fashion, sfruttamento (di persone e risorse) o altro: c'è chi lo sa fare molto meglio di me (vi consiglio il blog di Mypunkbox, specializzato su questo tema, … Continua a leggere Moda sostenibile: cosa (non) compro, come lavo i vestiti, come li riuso